Costa Verde - La spiaggia di S'enna 'e s'arca e la cava punico romana

S'enna 'e s'arca è il limite nord delle spiagge fruibili della costa verde, confinante col poligono militare di Capo Frasca e con la spiaggia di Is Arena 'd s'acqua 'e s'ollastu che termina col villaggio di Pistis.

Contrariamente allo spiaggione che collega Torre dei Corsari e Pistis, i fondali di S'enn'e s'arca sono rocciosi con alternanza di basalto ed arenaria: quest'ultima, un tempo usata per le costruzioni,è stata motivo di attività nel passato, testimoniate da una cava punico-romana che si può vedere benissimo dall'ingresso del villaggio di Pistis. L'arenaria estratta dalla cava è in parte finita nella torre di flumentorgiu, chiamata arenella dallo storico G. F. Fara probabilmente per l'utilizzo di questa insieme ai prevalenti basalto e scisto.

I fondali rocciosi di S'enn'e s'arca sono l'habitat ideale per molte specie ittiche che trovano riparo lungo la scogliera. Fra i pesci che è possibile osservare con dei semplici occhialini segnaliamo il sarago maggiore, la tracina, la donzella pavonina, il tordo pavone e molti altri.

Si consiglia di munirsi di sandali per la presenza di ricci.